Cinque modi in cui l’afflizione ci aiuta

[4 Febbraio]
Meditazione di John Piper

Prima di essere afflitto, andavo errando, ma ora osservo la tua parola. (Salmi 119:67)


Questo versetto ci dimostra che Dio manda le afflizioni in modo che impariamo la sua parola. Dovremmo chiederci come le afflizioni ci aiutano a capire la parola di Dio e ad osservarla.

Ci sono senza dubbio innumerevoli risposte, almeno quante sono innumerevoli le esperienze. Qui ne elenco cinque:

  1. L’afflizione spazza via la nostra superficialità e ci rende più seri, così che le nostre menti possano focalizzarsi sulla serietà della Parola di Dio.
  2. L’afflizione ci toglie le stampelle terrene e ci costringe ad affidarci a Dio, il che ci rende più in sintonia con gli scopi della Parola.
  3. L’afflizione ci fa vagliare le Scritture con più grande attenzione, alla ricerca di aiuto, piuttosto che trattarle come marginali nella nostra vita.
  4. L’afflizione ci porta a condividere le sofferenze di Cristo, così da essere più uniti a Lui e riuscire a vedere il mondo attraverso i suoi occhi.
  5. L’afflizione mortifica gli ingannevoli desideri della carne che ci distraggono, e ci riporta all’attenzione spirituale, cosa che rientra con ciò che dice la parola di Dio.

Possa lo Spirito Santo darci la grazia di amare gli insegnamenti e la pedagogia di Dio.