Un Dio fermamente felice

[21 Agosto]
Meditazione di John Piper

“Vi ho detto queste cose, affinché la mia gioia sia in voi[a] e la vostra gioia sia completa.” (Giovanni 15:11)


Dio è sovrano, nel modo più assoluto.

“Il nostro Dio è nei cieli; egli fa tutto ciò che gli piace” (Salmo 115:3).

Perciò non è frustrato. Egli gioisce per tutte le sue opere, quando le contempla come colori del magnifico mosaico della storia della redenzione. È un Dio fermamente felice.

La sua felicità è il diletto che ha di sé stesso. Prima della creazione, ha gioito nell’immagine della sua gloria nella persona di suo Figlio. Poi, la gioia di Dio è diventata “pubblica” nell’opera della creazione e della redenzione.

Queste opere portano gioia al cuore di Dio perché riflettono la sua gloria. Egli fa tutto ciò che fa per preservare e mostrare questa gloria, perché in questo gioisce la sua anima.

Tutte le opere di Dio culminano nelle lodi del suo popolo redento. Il culmine della sua felicità è la gioia che egli ha nell’eco della sua eccellenza, per le lodi dei santi. Questa lode è la realizzazione della nostra stessa gioia in Dio.

Perciò, la ricerca della nostra lode da parte di Dio e la nostra stessa ricerca di piacere in Lui, sono la stessa cosa. Questo è il vangelo meraviglioso!