Qual è il tuo scopo?

[27 Dicembre]
Meditazione di John Piper


Facciamo attenzione gli uni agli altri per incitarci all’amore e alle buone opere. (Ebrei 10:24)


Quando ti alzi la mattina, cosa dici a te stesso riguardo alle speranze che hai per il giorno? Quando guardi all’inizio del giorno fino alla sua fine, cosa vuoi che accada a motivo del fatto che hai vissuto?

Se dici: “non ragiono in questo modo, mi alzo e faccio ciò che devo fare”, allora ti stai tagliando fuori da un mezzo base della grazia, e da una fonte di guida, forza, fruttuosità e gioia. È chiaro nella Bibbia, così come anche in questo passaggio, che Dio vuole che noi aspiriamo consapevolmente a qualcosa di significativo nei nostri giorni.

La volontà rivelata di Dio per te è che quando ti alzi la mattina non ti fai trasportare senza uno scopo per tutta la giornata permettendo solamente a delle semplici circostanze di dettare ciò che fai, ma che hai uno scopo ben preciso – e che ti concentri su un certo tipo di proposito. Sto parlando di bambini, adolescenti, adulti – single, sposati, vedovi, mamme e quant’altro.

Non avere scopi equivale a non avere vita. Le foglie morte nei parchi possono muoversi più di tutto il resto – più dei cani e più dei bambini. Il vento, soffiando, le fa muovere. Dove il vento soffia, loro vanno. Fanno salti, piccole capriole, si impigliano alle reti e ai cancelli, ma non hanno nessuno scopo. Sono piene di moto, ma vuote di vita.

Dio non ha creato gli esseri umani a sua immagine per essere senza scopo, come foglie senza vita che vengono mosse nel giardino della vita. Ci ha creato per avere dei propositi – per avere un focus e un obiettivo per tutti i nostri giorni. Qual è il tuo scopo oggi?