Predica a te stesso

[22 Luglio]
Meditazione di John Piper

Perché ti abbatti, anima mia? Perché ti agiti in me? Spera in Dio, perché lo celebrerò ancora; egli è il mio salvatore e il mio Dio. (Salmo 42:11)


Dobbiamo imparare a combattere lo scoraggiamento. È una lotta per la fede nella grazia futura. E si combatte predicando la verità a noi stessi riguardo Dio e il futuro che Egli ha promesso.

Questo è ciò che fa il salmista nel Salmo 42. Il salmista predica alla sua anima agitata. Egli rimprovera sé stesso e dibatte con sé stesso. E il suo argomento principale è la grazia futura: “Spera in Dio! Fidati di ciò che Dio sarà per te nel futuro. Il giorno di lode verrà. La presenza del Signore sarà tutto l’aiuto di cui hai bisogno. Ed Egli ha promesso di essere con noi per sempre.”

Martyn Lloyd-Jones crede che predicare la verità a sé stessi riguardo alla grazia futura di Dio sia estremamente importante per superare la depressione spirituale.

Hai realizzato che la maggior parte dell’infelicità nella vita è dovuta al fatto che stai ascoltando te stesso invece di parlare a te stesso? Prendi per esempio quei pensieri che arrivano nel momento in cui ti svegli la mattina. Non li hai pensati tu volutamente, ma hanno iniziato a parlarti, a riportarti ai problemi del giorno prima, eccetera eccetera. Qualcuno ti sta parlando… te stesso ti sta parlando!

La battaglia contro lo scoraggiamento è una battaglia a credere nelle promesse di Dio. E credere che la grazia futura di Dio provenga dall’ascolto della Parola. Perciò, predicare a noi stessi è il punto fondamentale della battaglia.