Dio provvederà a tutti i tuoi bisogni

[14 Settembre]
Meditazione di John Piper

Il mio Dio provvederà a ogni vostro bisogno, secondo la sua gloriosa ricchezza, in Cristo Gesù. (Filippesi 4:19)

In Filippesi 4:6, Paolo dice “Non angustiatevi di nulla, ma in ogni cosa fate conoscere le vostre richieste a Dio in preghiere e suppliche, accompagnate da ringraziamenti.” E poi in Filippesi 4:19 (solo 13 versetti dopo), egli parla delle promesse liberatorie di grazia futura, come ha anche fatto Gesù: “Il mio Dio provvederà a ogni vostro bisogno, secondo la sua gloriosa ricchezza, in Cristo Gesù.”

Se viviamo per fede in queste promesse di grazia futura, sarà molto difficile che l’ansia riesca a sopravvivere. La “gloriosa ricchezza” di Dio è inesauribile. Egli desidera veramente che noi non ci preoccupiamo del futuro.

Dovremmo seguire l’esempio di Gesù e di Paolo. Dovremmo combattere l’incredulità che deriva dall’ansia con le promesse di grazia futura.

Quando sono ansioso riguardo a delle nuove iniziative o incontri rischiosi, cerco di combattere l’incredulità con una delle promesse che uso più spesso, da Isaia 41:10. Il giorno che sono partito per la Germania per tre anni, mio padre mi chiamò al telefono e mi incoraggiò con questa promessa. Per i tre anni successivi devo averla ripetuta a me stesso almeno cinquecento volte, per aiutarmi a superare i periodi di stress più tremendi. “Tu, non temere, perché io sono con te; non ti smarrire, perché io sono il tuo Dio; io ti fortifico, io ti soccorro, io ti sostengo con la destra della mia giustizia” Isaia 41:10).

Mettendola sulla metafora automobilistica, quando il motore della mia mente è in silenzio, il ronzio delle marce è provocato dal suono di Isaia 41:10.